Aprile 19th, 2009 at 5:48 am

Sì adesso la Sony è intrallazzata con la fimi,la Defilippi e Zanforlin da soli si comprano tutti gli album della Amoroso e gli elefanti volano.Ma che pensa te che commenti!

Sig. Bruno Cairo vediamo se mi spiego meglio,prima però ci tengo a precisare che stimo Valerio e gli auguro il più roseo dei futuri,questo commento mi ha un po’ infastidito:Soprattutto dopo le polemiche del televoto falsato e della vittoria pilotata di Alessandra Amoroso, anche lei in classifica con “Immobile” al sesto posto, nessuna traccia del singolo “Stupida” canzone apripista dell’album omonimo della cantante pugliese.

-Prima cosa l’ep di Alessandra è uscito una settimana dopo rispetto a quello di Valerio,visto che sottolinea l’assenza di Stupida nella classifica Fimi.Immobile non è da un giorno in classifica ma da ben 13 settimane e non è poco.

-Seconda cosa l’aggiornamento su radio rds dimostra come il singolo Stupida sia entrato in classifica Fimi (in ascesa)

-Terzo sul sito “discoteca laziale” che misura la ditribuzione nei negozi di dischi Alessandra è prima

-Quarta cosa sul sito della Mondadori è il secondo album più scaricato

-Quinto sul sito della Feltrinelli è il primo album scaricato

-Sesto nel sito di Musica e Dischi (molto importante) Alessandra è quarta con l’album e compare la scritta highest debut

-Settimo su Dada in Top Download io vedo Alessandra e non da un giorno

-Ottavo Su Itunes è l’unica con due singoli sempre abbastanza alti in classifica e l’album è stato primo non un giorno e ora è secondo dopo i Depeche Mode non i primi arrivati

Quindi se tanto mi dà mi dà tanto,o tutte ste proclamazioni disco d’oro disco di platino bla bla sono fasulle o entrambi i figliuoli sono disco di platino.Cosa buona e giusta a mio parere visto che sono talentuosi entrambi,ma con caratteristiche completamente diverse.

Sono curiosa di leggere l’articolo della prossima settimana ossequi.

Ad Alessia invece rispondo che Valerio tecnicamente è superiore a tutti senza dubbio,ma sicuramente non aveva la tensione emotiva di Alessandra nel cantare nella sua città.Mi preoccuperei di più a sottolineare il fatto che il grande artista che era Claudio Baglioni era inascoltabile.E lui ne ha di carriera ed esperienza alle spalle.Arrivederci

13

Written by Sergio Rinaldi

Comments are closed.